Cooking in progress...

Testimonials
https://www.cookingclassesamalficoast.com/wp-content/uploads/2020/03/traditional-food-1366x650.jpg
Destra
Floyd Weaver
 
 
Amalfi Coast Cooking Class

Traditional food

Concediti il piacere dei prodotti tipici della Costiera Amalfitana: tra gusto e tradizione.

Il primo prodotto che viene subito da associare alla Costiera Amalfitana, sono i limoni. Indicati come prodotto di Indicazione Geografica Protetta (IGP), da sempre lo sfusato Amalfitano si distingue per il suo profumo e per il suo sapore, oltre che per la forma allungata che lo rende ancor più tipico. Non solo può essere utilizzato in maniera “assoluta”, giovandosi del suo altissimo contenuto di vitamina C, ma spesso è ancor più apprezzato quando utilizzato all’interno di ricette che ne valorizzano la sua unicità.

Chi non ha mai sentito parlare del limoncello, ad esempio? Un liquore delizioso, preparato con cura, lasciando a macerare le bucce di limone con alcol, zucchero e acqua. Il risultato di tale semplicità è unico, dando vita a questo liquore dal sapore intenso, fresco ed estremamente indicato come digestivo.

 
 
Sinistra
Floyd Weaver
 
 

Non c’è dubbio che tra i motivi che spingono tanti turisti, ogni anno, a recarsi in Costiera Amalfitana, vi sia anche l’abbondanza di prodotti tipici dell’enogastronomia italiana.

L’utilizzo del limone tipico della Costiera Amalfitana è davvero illimitato. Però non possiamo fare a meno di menzionare la celebre Delizia al Limone, pan di spagna bagnato al limoncello, coperto da una crema a base di limone. Un dolce dal sapore fresco, ideale per rendere perfette le sere d’estate della Costiera Amalfitana..

C’è tanto altro, però, oltre ai limoni. Se ci si sposta verso Cetara, ad esempio, è il caso di concedersi qualche piatto a base di pesce. Tonno ed alici sono ciò che di meglio il paese ha da offrire. Menzione d’onore alla colatura d’alici, questo “sciroppo” dal sapore intenso, usato per condire gli spaghetti, farà esplodere il mare nella vostra bocca! Attenzione, però, usatene solo poche gocce.

 
 
Destra
Floyd Weaver
 
 

Salendo verso le colline amalfitane, i sapori tendono un po’ a cambiare, restando comunque comunque di bontà assoluta.

Nelle zone di Furore, Ravello e Tramonti, infatti, si trovano i famosi vigneti dove viene prodotto il vino Costa D’Amalfi. L’uva di questi luoghi dà vita anche a tanti altri vini rinomati come l’Aglianico o il Biancolella.

La varietà di cibi tipici della Costiera Amalfitana rende ancora più unici questi luoghi. Abbiamo parlato di agrumi, di dolci, di vini e di pesce, ma altrettanto importanti sono i formaggi. La zona di Agerola, in particolare, ha da offrire prodotti di qualità e squisitezza indicibili. Il provolone del monaco, fior di latte e bocconcini, caciocavallo, tutti prodotti figli dei Monti Lattari, portati avanti con amore, all’insegna delle tradizioni familiari.

La pasta? Tra quella di Gragnano e quella di Minori, con i suoi ndunderi, riconosciuti dall’UNESCO come tra le paste più antiche del mondo, c’è davvero l’imbarazzo della scelta.

Insomma, dopo aver raccontato di tali prelibatezze e dopo esserci fatti venire l’acquolina in bocca, è evidente come mai, un turista, sceglie la Costiera Amalfitana anche per i suoi cibi tradizionali.

Quella culinaria, infatti, è la scoperta di un’arte che rende una vacanza ancora più riuscita, elevandola, permettendo a luoghi di fascino assoluto, con panorami suggestivi che resteranno indelebili nei vostri occhi, di unirsi a esperienze legate al gusto ed al sapore altrettanto indimenticabili.

Per questo, prendere parte ad una delle nostre cooking class, significa mettere la ciliegina sulla torta rendendo la vacanza perfetta!

 
 
Contact Form
Prenota Ora!

Il nostro modulo per l'iscrizione

Il nostro modulo per l'iscrizione

[contact-form-7 404 "Not Found"]

Do You Want to Get a 30% Discount?

Fill in the registration form for the course now and get a discount

SEGUICI SU FACEBOOK

Subscribe Now